Prossimi webinar

Mercoledì con Carolyn Christov-Bakargiev

Mercoledì con Carolyn Christov-Bakargiev

Mercoledì 27 Gennaio 16:30 -17:30
Il paesaggio rivelato

Il paesaggio rivelato

Martedì 2 Febbraio 13:30 -15:00
Mercoledì con Silvano Petrosino e Vanna Pescatori

Mercoledì con Silvano Petrosino e Vanna Pescatori

Mercoledì 3 Febbraio 18:00 -19:00
Co-progettazione di politiche pubbliche

Co-progettazione di politiche pubbliche

Martedì 9 Febbraio 13:30 -15:30
Programmazione comunitaria

Programmazione comunitaria

Giovedì 11 Febbraio 11:00 -13:00
L'arte nello spazio pubblico

L'arte nello spazio pubblico

Martedì 16 Febbraio 13:30 -15:30
La scuola che vorremmo

La scuola che vorremmo

Lunedì 22 Febbraio 16:30 - Mercoledì 24 Febbraio 18:00

News

velocidad
CONTRIBUTI DELIBERATI
Pubblicato l'elenco dei contributi deliberati nell'ambito del bando VelociDaD. L'iniziativa mette a disposizione 120 mila euro a sostegno di 44 plessi scolastici che potranno raddoppiare la propria connettività, facilitando l'attività didattica a oltre 9mila docenti e studenti.

Vai alla pagina

Sessione eventi
SESSIONE EVENTI
Sono disponibili i moduli online per partecipare alla Sessione eventi primavera estate. Il termine per presentare la richiesta di contributo a sostegno di progetti in campo sportivo, culturale, educativo, sociale e di sviluppo locale scade il 29 gennaio 2021.

Vai alla pagina

Risorseuropa
BANDI APERTI
È aperto il bando accompagnamento ai percorsi di progettazione europea 2020-2021. Il bando ha l'obiettivo di selezionare 5 enti per accedere a un livello avanzato di formazione dei laboratori di RisorsEuropa. Scade il 31 gennaio

Vai alla pagina

SMART E GREEN
BANDI APERTI
É on-line il bando Smart e Green Economy che con un budget di 577 mila euro supporta la pubblica amministrazione della provincia di Cuneo per aumentare il grado di indipendenza energetica attraverso 3 linee di intervento. Scadenza 20 febbraio 2021.

Vai alla pagina

LABORATORI BAMBINI
LABORATORI ONLINE
Proseguono anche nel 2021 le attività per bambini e ragazzi in diretta online, organizzate intorno alla mostra “E luce fu". Terzo appuntamento sabato 6 febbraio, alle ore 16, con il laboratorio “Uno, cento, mille riflessi”.

Vai alla pagina

SESSIONE GENERALE
SESSIONE GENERALE
Sono disponibili i moduli online per partecipare alla Sessione Generale. Il termine per presentare la richiesta di contributo a sostegno di progetti in campo sportivo, educativo, culturale, sociale e di sviluppo locale scade il 26 febbraio 2021.

Vai alla pagina

CROWDFUNDING
PROGETTI APERTI
È aperto il "Crowdfunding 2020: nuove risorse per dare fiducia al Terzo Settore". Con questa iniziativa vogliamo attivare la comunità per aiutare 10 realtà a realizzare il proprio sogno. Scopri i progetti e fai la tua donazione entro il 4 febbraio!

Vai alla pagina

FRIGORIFERO
NUOVI SPAZI
Selezionato il progetto di rigenerazione dell'Ex Frigorifero Militare di Cuneo: una cordata di architetti di Firenze e Messina disegnerà il nuovo volto del futuro polo culturale nel cuore del centro storico.

Vai alla pagina

Accedi al nuovo ROL

Per presentare nuove richieste e rendicontare contributi deliberati

Vai all'area ROL

Scarica la guida alla rendicontazione

La guida descrive le principali operazioni per rendicontare un contributo

Scarica il PDF

Norme per l'utilizzo del logo

Quando e come utilizzare
il logo della Fondazione CRC

Vai alla pagina

L'Italia che fa racconta il progetto Ager

Il programma "L'Italia che fa", dal lunedì al venerdì, racconta storie di persone che attraverso progetti innovativi promuovono il cambiamento guardando al futuro. Nelle puntate da lunedì 8 a venerdì 12 giugno si è parlato anche del progetto Ager che ha presentato le proprie ricerche, portando l’esperienza di iGRAL in rappresentanza di tutti gli undici progetti attualmente in corso.

Ager (Agroalimentare e ricerca) è un progetto di collaborazione tra Fondazioni di origine bancaria che anche noi abbiamo sostenuto per promuovere e sostenere la ricerca scientifica nell’agroalimentare italiano: il progetto mette al centro dei propri studi le produzioni italiane d’eccellenza, puntando al miglioramento dei processi e allo sviluppo di tecnologie d’avanguardia.  

Nelle puntate andate in onda si è parlato di ricerca e innovazione come motore di crescita per la comunità e di come sia possibile migliorare il futuro di valli e montagne italiane grazie all'agricoltura e agli allevamenti al pascolo.

Lunedì 8 giugno

  • Il futuro di valli e montagne grazie agli allevamenti al pascolo (Giampiero Lombardi, Ginevra Nota, Marco Pittarello - Università di Torino) 
    GUARDA IL VIDEO: https://bit.ly/2Y7RG6t 

Martedì 9 giugno, focus sul progetto iGRAL

  • La passione di una giovane ricercatrice per incentivare l'agricoltura di montagna (Ginevra Nota- Università di Torino) 
    GUARDA IL VIDEO: https://bit.ly/2N6SDG4
  • Come il progetto ha permesso di ampliare gli allevamenti al pascolo (Giovanni Reggiani-allevatore)
    GUARDA IL VIDEO: https://bit.ly/3d3ViLa
  • Ripopolare un paese abbandonato grazie alla qualità della carne di bovini al pascolo (Cinzia Dadone-operatrice turistica)
    GUARDA IL VIDEO: https://bit.ly/2UTgH3p

Giovedì 11 giugno

  • Tutelare la filiera agroalimentare e i territori e il sostegno ai giovani ricercatori (Valentina Cairo)
    GUARDA IL VIDEO: https://bit.ly/2N2fXor  

Venerdì 12 giugno

  • I risultati della ricerca per lo sviluppo dell'agricoltura di montagna (Giampiero Lombardi- Università di Torino)
    GUARDA IL VIDEO: https://bit.ly/3d8cH5v 
  • Come Ager aiuta lo sviluppo dei territori e aumenta la qualità delle produzioni agroalimentari (Carlo Mango)
    GUARDA IL VIDEO: https://bit.ly/2CgGs7p (al minuto 11 e 36 secondi) 

l italia che fa

IL PROGRAMMA ITALIA CHE FA:
L’ITALIA CHE FA, in onda dal lunedì al venerdì, a ogni puntata fa conoscere ai telespettatori quattro storie di comunità locali, coinvolgendo il pubblico a casa, attori e beneficiari dei progetti su diversi fronti: dai bambini agli anziani, dalla cultura all’educazione, all’ambiente.
Il programma si pone come ponte tra il pubblico e i temi trattati, con funzione di sportello di servizio: la redazione del programma all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., raccoglierà segnalazioni, richieste e proposte da parte dei telespettatori che vogliono impegnarsi in prima persona, fare qualcosa di utile e concreto per la società e per l'ambiente che li circonda.
Obiettivo del programma è raccontare l'Italia che fa, quella che unisce gli sforzi tra istituzioni, aziende e terzo settore, affrontando tematiche e situazioni che toccano da vicino il quotidiano di ogni famiglia con problematiche da affrontare, con impegno, fiducia, passione e professionalità. Con uno sguardo verso il futuro.
L'ITALIA CHE FA è un format Branded Content ideato, scritto, realizzato e prodotto da Libero Produzioni Televisive in collaborazione con Rai Pubblicità.
L'ITALIA CHE FA è un programma di Marco Falorni e Andrea Frassoni. Regia Giovanni Caccamo, direttore della fotografia Giorgio Gorgatti, scenografia Barbara Fizzotti.

Gli spazi di Fondazione CRC per la comunità

 

Vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative?

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form