Prossimi webinar

Mercoledì con Renato Leotta

Mercoledì con Renato Leotta

Mercoledì 20 Gennaio 16:30 -17:30
Il progetto europeo

Il progetto europeo

Giovedì 21 Gennaio 11:00 -13:00
Iniziamo l'impresa!

Iniziamo l'impresa!

Giovedì 21 Gennaio 17:30 -19:00
Il paesaggio rivelato

Il paesaggio rivelato

Martedì 2 Febbraio 13:30 -15:00
Co-progettazione di politiche pubbliche

Co-progettazione di politiche pubbliche

Martedì 9 Febbraio 13:30 -15:30
Programmazione comunitaria

Programmazione comunitaria

Giovedì 11 Febbraio 11:00 -13:00
L'arte nello spazio pubblico

L'arte nello spazio pubblico

Martedì 16 Febbraio 13:30 -15:30
La scuola che vorremmo

La scuola che vorremmo

Lunedì 22 Febbraio 16:30 - Mercoledì 24 Febbraio 18:00

News

Risorseuropa
BANDI APERTI
È aperto il bando accompagnamento ai percorsi di progettazione europea 2020-2021. Il bando ha l'obiettivo di selezionare 5 enti per accedere a un livello avanzato di formazione dei laboratori di RisorsEuropa. Scade il 31 gennaio

Vai alla pagina

Sessione eventi
SESSIONE EVENTI
Sono disponibili i moduli online per partecipare alla Sessione eventi primavera estate. Il termine per presentare la richiesta di contributo a sostegno di progetti in campo sportivo, culturale, educativo, sociale e di sviluppo locale scade il 29 gennaio 2021.

Vai alla pagina

SMART E GREEN
BANDI APERTI
É on-line il bando Smart e Green Economy che con un budget di 577 mila euro supporta la pubblica amministrazione della provincia di Cuneo per aumentare il grado di indipendenza energetica attraverso 3 linee di intervento. Scadenza 20 febbraio 2021.

Vai alla pagina

LABORATORI BAMBINI
LABORATORI ONLINE
Proseguono anche nel 2021 le attività per bambini e ragazzi in diretta online, organizzate intorno alla mostra “E luce fu". Primo appuntamento sabato 23 gennaio, alle ore 16, con la lettura animata "Arcobaleni".

Vai alla pagina

SESSIONE GENERALE
SESSIONE GENERALE
Sono disponibili i moduli online per partecipare alla Sessione Generale. Il termine per presentare la richiesta di contributo a sostegno di progetti in campo sportivo, educativo, culturale, sociale e di sviluppo locale scade il 26 febbraio 2021.

Vai alla pagina

CROWDFUNDING
PROGETTI APERTI
È aperto il "Crowdfunding 2020: nuove risorse per dare fiducia al Terzo Settore". Con questa iniziativa vogliamo attivare la comunità per aiutare 10 realtà a realizzare il proprio sogno. Scopri i progetti e fai la tua donazione entro il 4 febbraio!

Vai alla pagina

FRIGORIFERO
NUOVI SPAZI
Selezionato il progetto di rigenerazione dell'Ex Frigorifero Militare di Cuneo: una cordata di architetti di Firenze e Messina disegnerà il nuovo volto del futuro polo culturale nel cuore del centro storico.

Vai alla pagina

guarene
PROGETTI
A Guarene i protagonisti della Resistenza tornano a rivivere nell'opera "I dormienti" realizzata dall'artista Hilario Isola. L'intervento di arte pubblica è stato realizzato nell'ambito del bando Distruzione.

Vai alla pagina

Accedi al nuovo ROL

Per presentare nuove richieste e rendicontare contributi deliberati

Vai all'area ROL

Scarica la guida alla rendicontazione

La guida descrive le principali operazioni per rendicontare un contributo

Scarica il PDF

Norme per l'utilizzo del logo

Quando e come utilizzare
il logo della Fondazione CRC

Vai alla pagina

"Le trame di Raffaello" in mostra a Mondovì

Fino al 15 marzo presso il Museo della Ceramica di Mondovì (Palazzo Fauzone di Germagnano, Piazza Maggiore 1) appuntamento con la mostra “Le trame di Raffaello. Il restauro dell’arazzo Madonna del Divino Amore del Museo Pontificio di Loreto”. Il progetto espositivo nasce dalla collaborazione tra la Fondazione CRC, il Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale", il Museo Pontificio Santa Casa di Loreto, il Museo della Ceramica e il Comune di Mondovì

Protagonista dell’esposizione sarà l’arazzo “Madonna del Divino Amore”, realizzato ad inizio Cinquecento dalla raffinata manifattura di Bruxelles su cartone derivante da un’opera di Raffaello Sanzio. Prima di essere esposta a Mondovì, l’opera è stata oggetto di un accurato restauro condotto dal Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”. 

L’iniziativa, che anticipa le celebrazioni per i 500 anni dalla morte dell’artista, propone un percorso affascinante dentro la materia e la tecnica che caratterizza un arazzo antico, portate in evidenza dal recente intervento di restauro. La mostra costituisce inoltre un’importante occasione per approfondire la produzione raffaellesca attraverso la declinazione dei suoi disegni su cartoni preparatori nelle diverse arti. L’arazzo traduce, con filati preziosi, una delle immagini più note della produzione pittorica del maestro, che ebbe grande fortuna critica, soprattutto nel XIX secolo, quando venne denominata “Madonna del Divino Amore”. Vi sono raffigurati la Madonna con Bambino, Sant’Anna (o Santa Elisabetta) e San Giovannino. L’opera era parte di una serie tessuta su modello raffaellesco raffigurante episodi della vita della Vergine, commissionata dal potente vescovo di Liegi Érard de la Marck. Nel XVII secolo divenne proprietà di papa Alessandro VIII Ottoboni e nel 1723 il nipote, il cardinale Pietro Ottoboni, ne fece dono al Santuario di Loreto.

Il percorso espositivo, allestito al piano terreno del Museo della Ceramica, porta subito ad un’immersione e ad una visione ravvicinata del manufatto. La mostra sarà visitabile fino a domenica 15 marzo, il giovedì e venerdì dalle 15 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 18. 

Durante il periodo di apertura sarà promosso un ricco programma di laboratori didattici per le scuole, a cura del Museo della Ceramica. Per maggiori informazioni è possibile telefonare allo 0174/40389 e al 0174/559365.

Gli spazi di Fondazione CRC per la comunità

 

Vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative?

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form