Prossimi webinar

Mercoledì con Renato Leotta

Mercoledì con Renato Leotta

Mercoledì 20 Gennaio 16:30 -17:30
Il progetto europeo

Il progetto europeo

Giovedì 21 Gennaio 11:00 -13:00
Iniziamo l'impresa!

Iniziamo l'impresa!

Giovedì 21 Gennaio 17:30 -19:00
Il paesaggio rivelato

Il paesaggio rivelato

Martedì 2 Febbraio 13:30 -15:00
Co-progettazione di politiche pubbliche

Co-progettazione di politiche pubbliche

Martedì 9 Febbraio 13:30 -15:30
Programmazione comunitaria

Programmazione comunitaria

Giovedì 11 Febbraio 11:00 -13:00
L'arte nello spazio pubblico

L'arte nello spazio pubblico

Martedì 16 Febbraio 13:30 -15:30
La scuola che vorremmo

La scuola che vorremmo

Lunedì 22 Febbraio 16:30 - Mercoledì 24 Febbraio 18:00

News

Risorseuropa
BANDI APERTI
È aperto il bando accompagnamento ai percorsi di progettazione europea 2020-2021. Il bando ha l'obiettivo di selezionare 5 enti per accedere a un livello avanzato di formazione dei laboratori di RisorsEuropa. Scade il 31 gennaio

Vai alla pagina

Sessione eventi
SESSIONE EVENTI
Sono disponibili i moduli online per partecipare alla Sessione eventi primavera estate. Il termine per presentare la richiesta di contributo a sostegno di progetti in campo sportivo, culturale, educativo, sociale e di sviluppo locale scade il 29 gennaio 2021.

Vai alla pagina

SMART E GREEN
BANDI APERTI
É on-line il bando Smart e Green Economy che con un budget di 577 mila euro supporta la pubblica amministrazione della provincia di Cuneo per aumentare il grado di indipendenza energetica attraverso 3 linee di intervento. Scadenza 20 febbraio 2021.

Vai alla pagina

LABORATORI BAMBINI
LABORATORI ONLINE
Proseguono anche nel 2021 le attività per bambini e ragazzi in diretta online, organizzate intorno alla mostra “E luce fu". Primo appuntamento sabato 23 gennaio, alle ore 16, con la lettura animata "Arcobaleni".

Vai alla pagina

SESSIONE GENERALE
SESSIONE GENERALE
Sono disponibili i moduli online per partecipare alla Sessione Generale. Il termine per presentare la richiesta di contributo a sostegno di progetti in campo sportivo, educativo, culturale, sociale e di sviluppo locale scade il 26 febbraio 2021.

Vai alla pagina

CROWDFUNDING
PROGETTI APERTI
È aperto il "Crowdfunding 2020: nuove risorse per dare fiducia al Terzo Settore". Con questa iniziativa vogliamo attivare la comunità per aiutare 10 realtà a realizzare il proprio sogno. Scopri i progetti e fai la tua donazione entro il 4 febbraio!

Vai alla pagina

FRIGORIFERO
NUOVI SPAZI
Selezionato il progetto di rigenerazione dell'Ex Frigorifero Militare di Cuneo: una cordata di architetti di Firenze e Messina disegnerà il nuovo volto del futuro polo culturale nel cuore del centro storico.

Vai alla pagina

guarene
PROGETTI
A Guarene i protagonisti della Resistenza tornano a rivivere nell'opera "I dormienti" realizzata dall'artista Hilario Isola. L'intervento di arte pubblica è stato realizzato nell'ambito del bando Distruzione.

Vai alla pagina

Accedi al nuovo ROL

Per presentare nuove richieste e rendicontare contributi deliberati

Vai all'area ROL

Scarica la guida alla rendicontazione

La guida descrive le principali operazioni per rendicontare un contributo

Scarica il PDF

Norme per l'utilizzo del logo

Quando e come utilizzare
il logo della Fondazione CRC

Vai alla pagina

Le quattro stagioni della Pinacoteca Bongioanni in mostra a Mondovì

Dopo la mostra a Cuneo dedicata a Michele Pellegrino, prosegue l’attività di valorizzazione delle donazioni ricevute nell’ambito del progetto “Donare”, con una nuova esposizione dedicata alla collezione dell'architetto Edmondo Bongioanni!

Appassionato di arte fin da bambino, Edmondo ha ereditato dai genitori la passione per il collezionismo, arrivando a creare una pinacoteca in cui sono confluite le opere d’arte raccolte da cinque generazioni. 

Venerdì 7 dicembre alle ore 17,30, presso l’Antico Palazzo di Città di Mondovì (Piazza Maggiore), verrà inaugurata la mostra “Le quattro stagioni della Pinacoteca Bongioanni. 1809–1994: 50 artisti monregalesi”

Attraverso una selezione di circa 50 opere appartenenti alla Pinacoteca “Magda e Giuseppe Bongioanni”, il percorso espositivo ripercorre e testimonia il fondamentale apporto della città di Mondovì all’arte piemontese da metà Ottocento ad oggi. Un’approfondita indagine della poetica del paesaggio, del ritratto e degli stati d’animo accompagna il visitatore ad ammirare dipinti-manifesto come il “Ritratto del trisnonno” di Vinaj e la “Borgata Monregalese” di Marco Lattes, ma anche a conoscere e apprezzare la perizia tecnica e la ricerca di Ego Bianchi e di Francesco Franco, per citare solo alcuni tra i nomi degli artisti esposti. Il tema a cui il titolo della rassegna rimanda - le quattro stagioni - ha attraversato tutta la storia dell’arte (basta citare Arcimboldo, Cézanne, Matisse). E anche “Le quattro stagioni della Pinacoteca Bongioanni” trova la propria chiave di lettura a partire dalla riflessione sulla natura: la linea, la composizione, la predominanza dei colori caldi o di quelli freddi, la forza del segno, il tema e molti altri elementi concorrono a far pensare a una stagione anziché ad un’altra.

La mostra, a ingresso gratuito, resterà aperta al pubblico fino a domenica 10 febbraio dal giovedì al sabato, dalle 15 alle 18 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

EDMONDO BONGIOANNI E LA PINACOTECA ”MAGDA E GIUSEPPE BONGIOANNI”

Edmondo Bongioanni è nato l’11 giugno 1956 a Mondovì e si è laureato in Architettura a Torino nel 1980. Ha lavorato come libero professionista e ha insegnato Educazione tecnica e Educazione ambientale nelle scuole medie. Ha fatto parte della Commissione didattica del Parco Alta Valle Pesio, sperimentando nuove modalità di sensibilizzazione ambientale basate in particolare sulla didattica del gioco. Edmondo ha conosciuto l’arte fin da bambino, grazie alla sensibilità e all’attenzione che i suoi genitori - Magda e Giuseppe - hanno sempre rivolto al mondo del colore, dell’emozione e della comunicazione. Ed è proprio ponendosi un obiettivo di comunicazione che Edmondo ha creato la Pinacoteca “Magda e Giuseppe Bongioanni”: trasmettere conoscenza e divulgare la storia monregalese. Nella Pinacoteca sono confluite le opere d’arte raccolte, a partire dall’Ottocento, da cinque generazioni di suoi familiari: più di quattrocento tra dipinti e sculture, realizzate da oltre centoventi artisti, nati tra l’inizio dell’Ottocento e la metà del Novecento, legati a Mondovì per nascita, vita o morte. I nomi spaziano dal più anziano, Francesco Toscano (classe 1809), al più giovane, Andrea Pettiti (classe 1994).

 IL PROGETTO “DONARE”

 Il progetto “Donare” ha l’obiettivo di rilanciare la cultura del dono in provincia di Cuneo e attirare da parte di privati donazioni, che la Fondazione, come catalizzatore delle energie della società civile, saprà valorizzare nel tempo a favore dell’intera comunità. Il progetto “Donare” ha avviato il suo percorso a fine 2017 con le donazioni della pinacoteca di Edmondo Bongioanni, dell’archivio fotografico di Michele Pellegrino e della biblioteca di Mario Cordero.

 A questi si sono poi aggiunti:

  • l’opera “Chiesa di Santa Croce a Cuneo” di Giovanni Gagino, donata da Giandomenico Genta;
  • l’opera “Scorre un giorno simile a mille” donata dall’artista Cesare Botto;
  • l’opera “La fatica della terra” donata dall’artista Corrado Ambrogio;
  • l’opera “Cuneo, Veduta di Via Roma” di Aldo Cimberle, donata da Elda Fulcheri;
  • l’opera “Burano, Campo Burzi” di Giulio Boetto, donata da Mario Fulcheri;
  • l’opera “Paesaggio di Langa” donata dall’artista Pierflavio Gallina.

Gli spazi di Fondazione CRC per la comunità

 

Vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative?

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form