Prossimi webinar

Mercoledì con Carolyn Christov-Bakargiev

Mercoledì con Carolyn Christov-Bakargiev

Mercoledì 27 Gennaio 16:30 -17:30
Il paesaggio rivelato

Il paesaggio rivelato

Martedì 2 Febbraio 13:30 -15:00
Mercoledì con Silvano Petrosino e Vanna Pescatori

Mercoledì con Silvano Petrosino e Vanna Pescatori

Mercoledì 3 Febbraio 18:00 -19:00
Co-progettazione di politiche pubbliche

Co-progettazione di politiche pubbliche

Martedì 9 Febbraio 13:30 -15:30
Programmazione comunitaria

Programmazione comunitaria

Giovedì 11 Febbraio 11:00 -13:00
L'arte nello spazio pubblico

L'arte nello spazio pubblico

Martedì 16 Febbraio 13:30 -15:30
La scuola che vorremmo

La scuola che vorremmo

Lunedì 22 Febbraio 16:30 - Mercoledì 24 Febbraio 18:00

News

velocidad
CONTRIBUTI DELIBERATI
Pubblicato l'elenco dei contributi deliberati nell'ambito del bando VelociDaD. L'iniziativa mette a disposizione 120 mila euro a sostegno di 44 plessi scolastici che potranno raddoppiare la propria connettività, facilitando l'attività didattica a oltre 9mila docenti e studenti.

Vai alla pagina

Sessione eventi
SESSIONE EVENTI
Sono disponibili i moduli online per partecipare alla Sessione eventi primavera estate. Il termine per presentare la richiesta di contributo a sostegno di progetti in campo sportivo, culturale, educativo, sociale e di sviluppo locale scade il 29 gennaio 2021.

Vai alla pagina

Risorseuropa
BANDI APERTI
È aperto il bando accompagnamento ai percorsi di progettazione europea 2020-2021. Il bando ha l'obiettivo di selezionare 5 enti per accedere a un livello avanzato di formazione dei laboratori di RisorsEuropa. Scade il 31 gennaio

Vai alla pagina

SMART E GREEN
BANDI APERTI
É on-line il bando Smart e Green Economy che con un budget di 577 mila euro supporta la pubblica amministrazione della provincia di Cuneo per aumentare il grado di indipendenza energetica attraverso 3 linee di intervento. Scadenza 20 febbraio 2021.

Vai alla pagina

LABORATORI BAMBINI
LABORATORI ONLINE
Proseguono anche nel 2021 le attività per bambini e ragazzi in diretta online, organizzate intorno alla mostra “E luce fu". Terzo appuntamento sabato 6 febbraio, alle ore 16, con il laboratorio “Uno, cento, mille riflessi”.

Vai alla pagina

SESSIONE GENERALE
SESSIONE GENERALE
Sono disponibili i moduli online per partecipare alla Sessione Generale. Il termine per presentare la richiesta di contributo a sostegno di progetti in campo sportivo, educativo, culturale, sociale e di sviluppo locale scade il 26 febbraio 2021.

Vai alla pagina

CROWDFUNDING
PROGETTI APERTI
È aperto il "Crowdfunding 2020: nuove risorse per dare fiducia al Terzo Settore". Con questa iniziativa vogliamo attivare la comunità per aiutare 10 realtà a realizzare il proprio sogno. Scopri i progetti e fai la tua donazione entro il 4 febbraio!

Vai alla pagina

FRIGORIFERO
NUOVI SPAZI
Selezionato il progetto di rigenerazione dell'Ex Frigorifero Militare di Cuneo: una cordata di architetti di Firenze e Messina disegnerà il nuovo volto del futuro polo culturale nel cuore del centro storico.

Vai alla pagina

Accedi al nuovo ROL

Per presentare nuove richieste e rendicontare contributi deliberati

Vai all'area ROL

Scarica la guida alla rendicontazione

La guida descrive le principali operazioni per rendicontare un contributo

Scarica il PDF

Norme per l'utilizzo del logo

Quando e come utilizzare
il logo della Fondazione CRC

Vai alla pagina

XXXVIII CONCERTO DI FERRAGOSTO "MONVISO UNESCO

A distanza di 17 anni il “38°Concerto di Ferragosto Monviso Unesco” torna a Pian Muné, nell’ampio anfiteatro a monte della seggiovia che ha come sfondo il Monviso.  Come quest’anno, anche nel 2001 ferragosto cadeva di mercoledì: lo spettacolo fu un successo di pubblico e di musica a cospetto del Re di Pietra.

Il comitato organizzatore, composto dal Parco del Monviso, dall’Unione dei Comuni Montani del Monviso e dal Comune di Paesana è al lavoro da mesi per mettere a punto lo svolgimento delle due giornate legate alla performance dell’Orchestra “Bartolomeo Bruni – Città di Cuneo”. L’evento, che negli anni è cresciuto di rilievo e di richiamo, anche grazie alla diretta televisiva garantita dalla Rai sul terzo canale con diffusione a livello nazionale, inizierà ufficialmente nel primo pomeriggio di martedì 14 agosto con le prove (dalle ore 14 circa) che saranno già riprese dai mezzi dell’emittente di Stato. Un momento che è ormai molto seguito, in particolare da chi sceglie di trascorrere la giornata in quota con un minore affollamento di pubblico.

QUANDO NASCE LA MANIFESTAZIONE

Il Concerto di Ferragosto venne realizzato per la prima volta nel 1981 per volontà del M° Giovanni Mosca e del violinista Bruno Pignata, nel giorno della festività del 15 agosto. L’evento esordì con la volontà di far conoscere, ai numerosi amanti della musica ed agli appassionati di montagna, le risorse ambientali ed artistiche delle vallate della provincia di Cuneo, proponendo un maxi concerto di musica classica, rigorosamente eseguita dal vivo, in uno splendido scenario alpino che variava di anno in anno. Il 1981 fu l’anno della Valle Po, con l’edizione n. 1 sul Monviso, al Rifugio Quintino Sella. Seguirono, ciclicamente, tutte le vallate del Cuneese, dalla Valle Varaita alle Valli del Monregalese, passando attraverso la Valle Maira, la Valle Gesso, la Valle Stura, la Valle Vermenagna e la Valle Pesio, con alcune edizioni al di fuori del territorio cuneese realizzate in occasione di particolari ricorrenze, come la recente edizione 2016 svoltasi a Sestriere per il 10° anniversario delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006.

COME RAGGIUNGERE IL CONCERTO 

Martedì 14 è già funzionante, con diversi automezzi di Grandabus, il servizio di trasporto da Paesana a Pian Muné (costo di 5 euro per andata e ritorno, biglietti acquistabili sul posto oppure on line sul sito www.grandabus.it).

Da Pian Muné è possibile giungere al luogo del concerto con circa 1h15’ di cammino lungo una comoda strada sterrata oppure utilizzando l’impianto di risalita (10 euro andata e ritorno, 5 euro la sola salita e quindi seguire il sentiero per circa 700 metri. Anche questi biglietti possono essere acquistati on line sul sito www.pianmune.it). Mercoledì 15 agosto tutto il traffico degli automezzi e delle biciclette sarà fermato, per esigenze tecniche e di sicurezza, a Paesana capoluogo, dove verranno allestiti parcheggi gratuiti. A Pian Muné si salirà, dunque, solo con autobus. La strada a doppio senso di marcia consentirà un veloce servizio navetta. Saranno almeno 25 gli autobus in servizio per la giornata, con una stima di 5 corse in salita per cadauno. È pertanto opportuno arrivare con ampio anticipo al fine di giungere in tempo a Pian Muné. Sul sito www.grandabus.it è possibile scaricare l’app per acquistare il biglietto on line ed evitare code alle biglietterie che verranno allestite a Paesana. 

Il servizio avrà inizio alle ore 7,00 e proseguirà fino alle 12 circa. Al pomeriggio riprenderà al termine dello spettacolo, alle 15 circa. Nella mattinata, intorno alle 10, sono previste le prove finali e, alle 13 inizierà il concertoofferto dai 60 orchestrali del Bruni, diretti dal maestro Andrea Oddone. La diretta su Rai3 sarà condotta da Davide Marino con la regia di Maria Baratta.

IL PROGRAMMA MUSICALE

Il programma musicale che verrà eseguito in diretta televisiva dall' Orchestra Bruni durante il Concerto di Ferragosto 2018 è il seguente:
l’apertura del concerto è affidata all' Inno dell' ONU di Robert Stolz, un omaggio alla Riserva della Biosfera del Monviso a cinque anni dal prestigioso riconoscimento attribuito dall’UNESCO al territorio contraddistinto dal Re di Pietra.

Il maestro Oddone guiderà quindi i suoi musicisti sulle note dell' Ouverture da "La Gazza ladra" di Gioachino Rossini, per passare al "Capriccio Italiano op. 45" e alla "Marcia Slava op. 31" di Pyotr Ilych Tchaikovskij. Concluderà la diretta televisiva una selezione di brani da "West Side Story" di Leonard Bernstein. Per il pubblico presente il concerto proseguirà con alcuni ulteriori brani.

Il Parco e l’Unione del Monviso propongono, per gli escursionisti tre diverse vie d’accesso alternative.  La prima, a piedi, partirà dal Colle di Gilba (con accesso da Brossasco, parcheggio in borgata Lantermino) e, seguendo un vecchio sentiero ripulito e tracciato, giungerà a monte della seggiovia di Pian Muné. Il tempo di percorrenza è di circa 2h45 dal parcheggio.

Due itinerari per le mountain bike sono previsti da Oncino a Pian Croesio e da Paesana a Pian Muné. L’accompagnamento è curato da Discovery Monviso e sarà possibile noleggiare delle biciclette a pedalata assistita. 

Il campeggio con tende, in aree delimitate e fornite di servizi igienici (su prenotazione), è possibile a Pian Muné (m. 1.500) e a Pian Pilun/Colle di Gilba (m. 1.550). I camper potranno sostare nell’area riservata, poco a valle di Pian Muné, con accesso fino al 13 agosto e fino all’esaurimento dei posti disponibili. 

IL SOSTEGNO DELLA FONDAZIONE CRC AL CONCERTO DI FERRAGOSTO

 “Fondazione CRC sostiene da sempre il concerto di Ferragosto, un appuntamento ormai storico per tutta la nostra provincia e grazie alla collaborazione assicurata dalla RAI, il concerto è oggi un importantissimo momento di promozione turistica delle nostre ricchezze ambientali e culturali. Con il sostegno alla programmazione triennale, la Fondazione, insieme ad altri enti del territorio, ha voluto garantire la continuità dell'iniziativa” - dichiara Giandomenico Genta, Presidente Fondazione CRC.

Tutte le informazioni relative al Concerto sono on line sul sito www.concertodiferragosto.it e suFacebook nella sezione “eventi” della pagina del Parco del Monviso. 
Su Instagram è attivo il profilo @concertodiferragosto.

Gli spazi di Fondazione CRC per la comunità

 

Vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative?

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form