Emergenza per il sociale

EMERGENZA SOCIALE WEB

Bando
Chiuso

La Fondazione CRC ha deliberato un nuovo fondo di 600 mila euro per rispondere all’emergenza Coronavirus nel settore sociale e socio-assistenziale. L’intervento si aggiunge a 500 mila euro messi a disposizione a sostegno delle due Aziende Sanitarie Locali e dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo per affrontare le emergenze in campo sanitario.

L’emergenza Coronavirus e le misure restrittive messe in atto, infatti, hanno imposto la sospensione o la limitazione dei servizi e delle iniziative normalmente realizzate dal sistema pubblico e dal terzo settore a favore delle persone e delle famiglie in condizione di fragilità e vulnerabilità sociale e sanitaria. Dall’altra, sono emerse molteplici iniziative da parte del volontariato, degli enti locali e del terzo settore per supportare le fasce di popolazione più deboli costrette a condizioni di domiciliarità e di isolamento, talvolta prive di reti di sostegno adeguate.

Il presente Bando intende sostenere il mondo del volontariato, del terzo settore e delle istituzioni pubbliche nelle azioni messe in campo nell’immediato per fronteggiare le emergenze in ambito sociale e socio-assistenziale, ma anche per prevenire e gestire le situazioni di fragilità che rischiano di acutizzarsi a causa della situazione in atto.

Il bando si è chiuso l'11 maggio 2020

Scarica il bando
Scarica l'elenco dei contributi deliberati nella prima tranche
Scarica l'elenco dei contributi deliberati nella seconda tranche
Scarica l'elenco dei contributi deliberati nella terza tranche
Sacrica l'elenco dei contributi deliberti nella quarta tranche
Scarica l'elenco dei contributi deliberati nella quinta tranche

SCOPRI I PROGETTI SUL TERRITORIO

Fondazione ha promosso, inoltre, una raccolta di donazioni da cittadini e imprese a valere su questo fondo, con l’impegno a raddoppiare ogni donazione ricevuta fino a un massimo di 10 mila euro a donazione. Fai la tua donazione!

Soggetti ammissibili

Possono presentare richiesta enti del terzo settore, enti religiosi ed enti pubblici operanti in ambito sociale e socioassistenziale in provincia di Cuneo. Le proposte progettali dovranno evidenziare il bisogno a cui si dà risposta, anche rispetto alle altre attività attualmente in corso a livello territoriale.

I progetti ammessi a contributo dovranno informare della propria attività gli Enti interessati (per esempio, Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo, C.O.C. - Comitato Operativo Comunale, Comune, Ente gestore dei servizi socio assistenziali, Centro Servizi per il Volontariato, Protezione civile), sia per consentire di rafforzare le reti di collaborazione, sia per seguire le indicazioni di cautela e sicurezza fondamentali.

Criteri di valutazione

Le proposte progettuali saranno valutate secondo i seguenti criteri: 

  • urgenza della richiesta rispetto ai bisogni a cui rispondere; 
  • ampiezza delle ricadute;
  • complementarietà e sinergia con altre azioni messe in campo a livello territoriale;
  • rispetto delle norme di precauzione e sicurezza imposta dalle normative vigenti in relazione all’emergenza Covid-19.

Stampa

Vuoi essere sempre aggiornato sulle iniziative della Fondazione CRC?
Iscriviti alla newsletter


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
* Letta la Privacy Policy 
Manifesta il proprio consenso al trattamento dei dati personali per l’invio di newsletter e comunicazioni aventi ad oggetto messaggi informativi concernenti iniziative o progetti propri della Fondazione CRC attraverso l’inserimento su piattaforma apposita?

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form