Ri-attivare

2020 RIATTIVARE

Bando
Aperto

La Fondazione CRC, dopo aver posto in essere misure urgenti di risposta all’emergenza sanitaria, attivando a marzo il Bando per l’emergenza sociale, conclusosi nel mese di maggio 2020, ha inteso rivedere le misure previste nei programmi “Comunità Solidale” e “Comunità in Salute” del Programma Operativo 2020, attivando un unico Programma denominato “Comunità solidale oltre la crisi”.

Il Bando, all'interno del Programma "Comunità solidale oltre la crsisi", si propone di stimolare e rafforzare processi di “ri-attivazione” e rigenerazione materiale e immateriale, sia promuovendo iniziative di recupero e riuso, in una logica di sostenibilità ambientale ed economia circolare, sia sostenendo azioni di accompagnamento all’autonomia e al benessere di persone in situazioni di particolare fragilità sociale e psicologica, anche in relazione alle conseguenze della pandemia Covid-19.

Scarica il bando 

Il bando scade il 10 luglio

VAI ALL'AREA ROL

Linee di intervento

Misura 1 – “Io non spreco”: la misura intende promuovere iniziative di raccolta e distribuzione di eccedenze e generi alimentari, sostenendo e potenziando le iniziative maturate nel corso degli ultimi anni sul territorio provinciale in rete tra enti/organizzazioni/ associazioni  e in sinergia con i progetti coordinati dal CSV-Centro Servizi per il Volontariato. In particolare, si intendono sostenere azioni di contrasto allo spreco alimentare e del suo impatto sull'ambiente grazie all'impegno e alla collaborazione di tutta la comunità - cittadini, produttori e imprese – e di redistribuzione, anche favorendo l’accesso delle  fasce di popolazione in condizioni di difficoltà economica e povertà.     

Misura 2“Circolare”: la misura intende sostenere iniziative, anche sperimentali, di economia circolare che possano conciliare da un lato il riutilizzo di cose, oggetti, materiale di scarto e dall’altro costituire opportunità lavorative, con particolare attenzione alle persone in condizioni di fragilità. In particolare, si intendono favorire misure di economia circolare in grado di generare un impatto positivo verso l’ambiente, attraverso la collaborazione di cittadini, istituzioni, terzo settore e associazionismo, e il coinvolgimento delle giovani generazioni, anche come modello educativo in tema di sostenibilità ambientale.

Misura 3“Supporto alle  fragilità”: la misura intende sostenere azioni in grado di aiutare persone in situazioni di particolare fragilità sociale e psichica di “ripartire” verso la realizzazione dell’autonomia e del benessere psicologico, relazionale e sociale.

Soggetti ammissibili

Le candidature possono essere presentate da enti con sede in provincia di Cuneo e che risultino ammissibili a ricevere un contributo della Fondazione CRC, secondo quanto previsto dal Regolamento delle Attività Istituzionali, e riportato al capitolo 4 del Programma Operativo 2020

Budget

Il Bando prevede una dotazione complessiva di 480 mila euro. Per ciascun progetto presentato sarà possibile richiedere un contributo fino ad un massimo di 24.000,00 euro. Vista la situazione contingente, non è previsto un cofinanziamento obbligatorio. Le iniziative potranno avere una durata di 12-18 mesi, con avvio a partire dall’autunno 2020.

Modalità di presentazione delle domande

Le richieste dovranno essere presentate esclusivamente in formato elettronico mediante procedura ROL attivata appositamente sul sito internet della Fondazione CRC entro e non oltre il 10 luglio 2020.

Stampa

Vuoi essere sempre aggiornato sulle iniziative della Fondazione CRC?
Iscriviti alla newsletter


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
* Letta la Privacy Policy 
Manifesta il proprio consenso al trattamento dei dati personali per l’invio di newsletter e comunicazioni aventi ad oggetto messaggi informativi concernenti iniziative o progetti propri della Fondazione CRC attraverso l’inserimento su piattaforma apposita?

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form