Spazi outdoor

sport e inclusione

Bando
Aperto

Il Bando Spazi Outdoor fa riferimento nel Piano pluriennale 2021-2024 alla Sfida +Competenze per l’innovazione e il futuro e al tema Ecosistema dell’Innovazione

Il bando ha l’obiettivo di migliorare l’allestimento e la predisposizione degli spazi outdoor (ambiente e natura) in modo che possano essere accessibili e utilizzati per percorsi motori e sportivi anche per chi ha limitazioni (inclusivi).

Il termine per partecipare alla fase 1 scade il 18 settembre 2021

SCARICA IL BANDO
GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL BANDO>

VAI ALL'AREA ROL

Soggetti ammissibili

Le candidature devono essere presentate da enti ammissibili ai sensi dell’art. 11, commi 1,2,3 e 6, Titolo IV del Regolamento Attività Istituzionali. I contesti segnalati non potranno essere di proprietà di persone fisiche. Sono ammissibili interventi localizzati nelle quattro zone di principale operatività della Fondazione: Albese, Braidese, Cuneese e Monregalese.

NOTA DI AGGIORNAMENTO E SPECIFICA DI AMMISSIBILITÀ DEGLI SPAZI OUTDOOR: Sono ammissibili anche interventi su sentieri accatastati nella Rete Escursionistica della provincia di Cuneo della Regione Piemonte, con possibilità di accordi diversi dal Comodato d’Uso tra gli Enti ammissibili che presentano il progetto e i proprietari privati. Tali accordi saranno da definire e stipulare nella eventuale seconda fase di progettazione di dettaglio.

Budget

Il bando ha un budget complessivo di 350.000 euro e ogni iniziativa selezionata alla fine del processo di selezione potrà contare su un contributo da parte della Fondazione CRC fino a un massimo di 40.000 euro, corrispondenti all’80% del costo complessivo dell’iniziativa. Pertanto, ciascun progetto finanziato dovrà garantire una quota minima di cofinanziamento pari ad almeno il 20% delle spese sostenute.

Ogni progetto dovrà prevedere spese di comunicazione e spese di manutenzione per almeno 3 anni di vita del luogo oggetto del contributo.

Modalità di presentazione delle domande

Il Bando Spazi Outdoor prevede un percorso di candidatura in due fasi. 

La prima fase semplificata prevede la raccolta di “segnalazioni” degli Spazi Outdoor idonei attraverso la presentazione di un numero limitato di informazioni ritenute rilevanti (si veda il punto 4A “Modalità di presentazione dei progetti - I Fase”). Le segnalazioni ammesse alla seconda fase riceveranno un contributo di 2.000 euro per essere sviluppate in progetti di dettaglio.

La richiesta di candidatura alla prima fase deve essere presentata esclusivamente in formato elettronico mediante procedura ROL entro e non oltre venerdì 18 settembre 2021. Richieste presentate con una modulistica diversa da quella indicata, o inoltrate oltre i termini, o prive della documentazione obbligatoria saranno considerate non ammissibili.

 

 

Vuoi essere sempre aggiornato sulle iniziative della Fondazione CRC?
Iscriviti alla newsletter


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
* Letta la Privacy Policy 
Manifesta il proprio consenso al trattamento dei dati personali per l’invio di newsletter e comunicazioni aventi ad oggetto messaggi informativi concernenti iniziative o progetti propri della Fondazione CRC attraverso l’inserimento su piattaforma apposita?

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form