Cuneo provincia Smart - Mobilità elettrica sostenibile

logo CN PROV SMART Mobilita elettrica 500x300

Bando
Aperto

Il territorio della provincia di Cuneo è al momento privo di una infrastruttura di colonnine di ricarica elettrica che possa consentire sia lo sviluppo della mobilità elettrica sia l’utilizzo stesso di veicoli elettrici eventualmente già presenti a livello locale. Il bando Mobilità Elettrica Sostenibile sostiene l’acquisto di veicoli elettrici e l’attivazione del servizio di ricarica attraverso l’infrastrutturazione di apposite stazioni, con l'obiettivo di:

  • Ridurre gli impatti ambientali dovuti al traffico veicolare
  • Infrastrutturare il territorio con stazioni di ricarica utilizzabili anche da privati
  • Attivare un servizio di ricarica interoperabile e interconesso a livello provinciale
  • Rinnovare parte delle flotte di automezzi comunali
  • Ridurre i costi a carico delle pubbliche amministrazioni per l’utilizzo ed il mantenimento delle flotte di automezzi comunali
 

Il bando scade il 30 novembre 2017

Budget

Il budget previsto per il bando è di 210 mila Euro, da cui andranno sottratti i costi per le spese di gestione e valutazione del bando.

La percentuale di contribuzione da parte della Fondazione è al massimo dell’80% con un massimale di 20.000 euro ad autoveicolo elettrico acquistato. La percentuale di contribuzione da parte della Fondazione è al massimo dell’80% con un massimale di 9.800 euro per la realizzazione della stazione di ricarica. La percentuale non coperta dal contributo della Fondazione deve essere coperta dal richiedente con risorse proprie.

Nel caso in cui il richiedente del contributo documenti le spese sostenute in misura minore di quelle riconosciute ammissibili, il contributo sarà ridotto proporzionalmente. In caso di aumento delle spese, il contributo non potrà essere proporzionalmente maggiorato rispetto all’impegno assunto.

Destinatari e beneficiari

Possono presentare richiesta di contributo i comuni o le unioni di comuni che rispettino contemporaneamente le seguenti condizioni:

  • appartenenza alla provincia di Cuneo
  • non siano stati aggiudicatari di contributo attraverso il bando Ambientenergia 2016- misura mobilità elettrica sostenibile
  • avere in uso un parco autovetture sia di proprietà che a noleggio di numero uguale o superiore a 4

Tali requisiti dovranno essere autodichiarati dall’Ente mediante la compilazione di tutti i campi previsti nel Modulo di Richiesta di Contributo e relativi allegati.

Stampa

Vuoi essere sempre aggiornato sulle iniziative della Fondazione CRC?
Iscriviti alla newsletter


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
* Accetto la Privacy Policy

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form

Questo sito usa alcuni tipi di cookie.
Continuando la navigazione o chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo