Nel suo agire, la Fondazione si avvale di documenti Istituzionali e di documenti programmatici.
I primi (Statuto, Codice Etico e Modello di organizzazione, gestione e controllo) rappresentano il corpus regolamentare della Fondazione, contenendo le norme riguardanti la designazione degli Organi, le rispettive funzioni, il ruolo degli Enti designanti e il codice di comportamento richiesto a chi partecipa a diverso titolo all’attività della Fondazione.
I documenti programmatici contengono le linee d’azione e le strategie di intervento adottate dalla Fondazione nei diversi ambiti d’attività, avendo una visione temporale differenziata, a secondo che si tratti del programma di mandato, del programma triennale o del Documento Programmatico Previsionale, che secondo la normativa deve essere approvato dal Consiglio Generale nell’ottobre di ciascun anno per l’annualità successiva.