economiastudenti big

EDIZIONE 2015

 

La Fondazione CRC ha promosso, per il 5° anno, il meeting “L’Economia incontra gli studenti”. La manifestazione, realizzata con il patrocinio dell’ACRI (Associazione delle Fondazione e delle Casse di Risparmio),  intende stimolare la curiosità degli studenti, aiutandoli a comprendere in quale modo le dinamiche economiche incidano sulla loro vita attuale e futura, si è svolta quest’anno in due fine settimana: dal 4 al 7 marzo e dal 13 al 15 marzo, coinvolgendo oltre 1.500 studenti.

L’economia incontra gli studenti è stata anche l’occasione per premiare le squadre meglio classificate, a livello provinciale e nazionale, nel concorso Conoscere la borsa, un progetto europeo volto a sensibilizzare gli alunni delle scuole superiori, attraverso un’attività di gioco che simula negoziazioni sui mercati, nei confronti delle tematiche economiche e finanziarie. Il progetto, a cui la Fondazione CRC partecipa per il 10° anno, coinvolge i ragazzi in un’attività che permette di riflettere sull’importanza di una corretta gestione economica personale e famigliare e sulle dinamiche macroeconomiche, in atto a livello locale e globale. A questa edizione hanno partecipato 301 team (oltre 1.050 alunni) in provincia di Cuneo, oltre 40 mila team in Europa.

Nel primo gli studenti delle classi IV e V delle scuole superiori della provincia hanno potuto incontrare gli Economisti : Mercoledì 4 marzo, ad Alba, Franco Becchis sul tema “Crisi finanziaria e vita quotidiana spiegate da un economista di strada”; Giovedì 5 marzo, a Cuneo,  Daniele Ciravegna  sul tema “Il futuro dell’economia mondiale: è possibile un nuovo umanesimo economico?”; Venerdì 6 marzo, a Mondovì, Pier Carlo Frigero sul tema “Economia mondiale e dignità umana: vincoli e progetti, cosa aspettarci” Sabato 7 marzo, a Cuneo, Luciano Hinna sul tema “La corruzione è una tassa iniqua e ingiusta che ruba il futuro alle giovani generazioni” Inoltre, nel pomeriggio di venerdì 6 marzo, presso il Liceo Classico di Mondovì, si è tenuto un momento di riflessione dal titolo “Stimoli per l’educazione economica e finanziaria: esperienze e proposte”,  con la partecipazione di docenti dalle scuole della provincia, della Fondazione CRC e del professor Hinna. In contemporanea, 60 studenti, provenienti dai team vincitori a livello provinciale del progetto Conoscere la borsa, hanno potuto cimentarsi nella piattaforma europea Youth Bank, promossa dal progetto Yepp Italia. Successivamente gli studenti, rappresentanti dei 14 Istituti cuneesi partecipanti al Conoscere la Borsa 2014/2015, sono stati premiati per l’impegno profuso e i loro meriti acquisiti in classifica. In provincia di Cuneo hanno preso parte a questa edizione 301 team, costituiti da alunni delle classi quarte e quinte, per un totale di oltre 1.050 studenti degli Istituti Tecnici Commerciali “Bonelli” di Cuneo, “Einaudi” di Alba, “Baruffi” e “Giolitti/Bellisario” di Mondovì, “Guala” di Bra, IIS “Grandis” di Cuneo, IIS “Baruffi” di Ceva/Ormea, e dei Licei “Peano-Pellico” e “De Amicis” di Cuneo, “Giolitti/Gandino” di Bra, “Cocito” di Alba, “Vasco/Beccaria/Govone” di Mondovì, “Bodoni” di Saluzzo e “Arimoni/Eula” di Savigliano.

Gli studenti cuneesi si sono posti nei confronti dei loro coetanei europei partendo da una posizione di leader: infatti nelle ultime due edizioni, la bandiera della “granda” ha sventolato sulle classifiche nazionali: nel 2012 cinque studentesse del Liceo Scientifico “Peano” di Cuneo e nel 2013 tre studenti dell’IT Einaudi di Alba, hanno rappresentato i loro colleghi italiani alle premiazioni internazionali che si sono tenute a Berlino e a Barcellona. Infatti il team “The FIVes” del Liceo Peano/Pellico di Cuneo – composto da Valentina Massa, Iuliana Moldoveanu, Greta Raina e Francesca Vennettillo, assistiti dal Professor Ettore Lo Nigro – con un portafoglio finale di 60.458,23 euro, ha conquistato il titolo nazionale di “Conoscere la Borsa” piazzandosi peraltro al secondo posto nella classifica europea.

Nel fine settimana successivo, dal 13 al 15 marzo sono stati coinvolti una sessantina di studenti provenienti da tutta Italia per la premiazione nazionale di Conoscere la Borsa, rappresentanti e sostenuti da: Cassa di Risparmio di Bolzano S.p.a/Südtiroler Sparkasse, Cassa di Risparmio di Ravenna S.p.a. ,Cassa di Risparmio di Volterra S.p.a., Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, Fondazione Cassa di Risparmio Trento e Rovereto. Gli studenti sono stati i protagonisti della premiazione che si è svolta nello Spazio Incontri Cassa di Risparmio 1855, durante il quale si sono presentati agli altri attraverso simpatici video-selfie. Alla premiazione erano presenti il Presidente della Fondazione CRC, Ezio Falco, nonché il Responsabile ACRI del Progetto, Sergio Perruso e le referenti della Centrale di Stoccarda dell’iniziativa, Sara Ruiu e Sina Ehlerding. Questi, insieme ad altri studenti della provincia di Cuneo, sabato 14 marzo hanno  incontrato Giacomo Vaciago e lo scrittore Marco Bosonetto sul tema “L’economia è una bella storia: proviamo a comprenderla, per intraprendere il cammino del futuro”. Nel pomeriggio, il soggiorno delle squadre nazionali presenti al meeting è poi proseguito in una visita alla terra cuneese che li ha ospitati. Al pranzo del sabato i partecipanti hanno avuto occasione di incontrare il Presidente dell’Enoteca Regionale del Barolo, Federico Scarzello, che li ha introdotti al mondo del vino. La visita si è poi spostata al Castello di Grinzane Cavour, dove il Sindaco Enzo Sampò li ha accolti nella Sala delle Maschere. Gli ospiti hanno poi visitato l’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo. La domenica mattina, seppure uggiosa, gli ospiti  hanno effettuato una sosta a Torino, dove hanno visitato Palazzo Madama e la copia della Sindone nella Cappella di San Lorenzo, prima di fare rientro alle loro sedi.

Scarica la rassegna stampa dell'evento

Il primo video.comunicato > https://www.youtube.com/watch?v=9IDPWoYpSIw

Qui di seguito i video-selfie di presentazione inviati dai team che presenti a Cuneo: 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

EDIZIONE 2014

"L'Economia incontra gli studenti" è un evento di educazione economica, organizzato dalla Fondazione CRC con il patrocinio dell’ACRI, rivolto agli alunni delle scuole superiori che partecipano al progetto Conoscere la Borsa.

La quarta edizione si è svolta a Cuneo dal 6 all'8 marzo 2014. Nelle tre mattinate di incontro con economisti ed esponenti del mondo economico italiano, i circa 1000 alunni coinvolti hanno avuto l'occasione di incontrare e dialogare con Leonardo Becchetti, docente di Economia all'Università Tor Vergata di Roma, Dario di Vico, editorialista economico del Corriere della Sera, e Luciano Hinna, Presidente del Centro Italiano Scienze Sociali e docente presso l'Università Tor Vergata di Roma.

Nel pomeriggio di venerdì 7 marzo, presso il Liceo Scientifico di Mondovì e con la collaborazione dell’Osservatorio Permanente Giovani Editori, è stato organizzato l’incontro “Far crescere l’alfabetizzazione economica: esperienze e proposte”: si sono confrontati su questi temi Dario Di Vico, Luciano Hinna e oltre 50 docenti dei progetti Conoscere la borsa e Il quotidiano in classe, moderati dal giornalista economico Giuseppe Bottero. Ha preso parte all’incontro anche Giuseppe Bordonaro, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Cuneo.

Durante il convegno, si è svolta anche la premiazione dei team della provincia di Cuneo meglio classificati nel concorso Conoscere la Borsa.
Il team “Gli Scapigliati” dell’ITC di Alba − una squadra composta da Simone Racca, Edoardo Accossato e Luca Verdino, assistiti dalla professoressa Marianna Clerico e da Massimo Bernocco − ha vinto il concorso nazionale, battendo la concorrenza delle otre 1000 squadre italiane, e si è piazzato al 3° posto in Europa: scarica la foto della loro premiazione.
Il 23 e 24 marzo Gli Scapigliati hanno partecipato alla cerimonia di premiazione europea a Barcellona.

Scarica l'elenco dei team premiati per la provincia di Cuneo

Guarda il video comunicato stampa dell'evento

Scarica il comunicato stampa

Vai alla gallery fotografica dell'evento

Guarda il video completo dell’evento su You Tube

 

 

 

EDIZIONE 2013

Si è svolta a Cuneo dal 7 al 9 marzo 2013 la terza edizione del meeting nazionale “L’Economia incontra gli studenti", durante il quale circa 600 ragazzi hanno potuto incontrare e discute con gli economisti Luciano Hinna (Università di Roma Tor Vergata e Presidente del Centro Italiano Scienze Sociali), Franco Becchis (Docente alla Saint John International University e Direttore scientifico della Fondazione per l'ambiente di Torino) e Giuseppe Bertola (Docente presso l’EDHEC Business School in Francia).

Il meeting è stata anche l’occasione di radunare a Cuneo le squadre vincitrici, a livello nazionale, del progetto didattico europeo “Conoscere la borsa” (una settantina di giovani provenienti da tutta Italia) e circa 600 studenti provenienti degli Istituti Tecnici Commerciali e i Licei Scientifici di Cuneo, Alba, Bra e Mondovì. Il team Agorà, la squadra che si è classificata al primo posto in Italia, era composta da alunne del Liceo Scientifico “Peano” di Cuneo (una squadra tutta al femminile composta da Federica Baudino, Alice Mandrile, Greta Viale, Assma Ghali e Valentina Racca, assistite dal professor Ettore Lo Nigro), che hanno rappresentato l’Italia alla premiazione internazionale a Berlino dal 12 al 14 aprile 2013.

Durante la tre giorni cuneese si è svolto anche un incontro operativo tra i vari Referenti italiani del Conoscere la Borsa, con i responsabili Educational Media della Sparkassen-Börsenspiel-Zentrale che organizzano l’evento a livello europeo, durante il quale è stata presentata la nuova base informatica e didattica che verrà utilizzata nella prossima edizione.

Guarda il video della tre giorni
Guarda il video comunicato stampa
Vai alla gallery fotografica dell'evento

scarica il programma della manifestazione (302.25 kB)
scarica il comunicato stampa (35.78 kB)

 

EDIZIONE 2012

Svoltasi a Cuneo dall’8 al 10 marzo 2012, la seconda edizione del meeting nazionale “L’Economia incontra gli studenti” ha permesso a circa 600 ragazzi di incontrare l’economista Daniele Ciravegna, dell’Università di Torino e lo storico dell’economia Giuseppe Berta, dell’Università Bocconi.
Il meeting è stato anche l’occasione di radunare a Cuneo le squadre vincitrici, a livello nazionale, del progetto didattico europeo “Conoscere la borsa”,

Guarda il video delle tre giornate
Vai alla gallery dell'evento

Scarica il programma delle giornate
Scarica i comunicati stampa prima dell'evento e dopo l'evento 

 

EDIZIONE 2011

La prima edizione del Meeting nazionale dal titolo “L’economia incontra gli studenti”, organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, con il patrocinio dell’ACRI (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio spa) ha radunato a Cuneo dal 24 al 26 marzo 2011 le squadre vincitrici a livello italiano di “Conoscere la borsa”.
Hanno incontrato i ragazzi due importanti economisti italiani: Innocenzo Cipolletta, sul tema “L’Economia in Italia e nel mondo: le ragioni di una crisi”, e Marco Vitale, sul tema “L’Economia in Italia e nel mondo: le leve per lo sviluppo”.
Per i circa ottanta ospiti dei vari istituti vincitori alivello nazionale sono inoltre stati organizzati momenti di turismo e di conoscenza della provincia granda, con visita alla città di Cuneo e di Mondovì, oltre che al WiMu di Barolo, nonché un giro in mogolfiera.

Scarica il programma delle giornate
Scarica il comunicato stampa
Scarica il resoconto delle giornate

Vai alla gallery dell'evento

Guarda il video delle giornate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

banner reti

Questo sito usa alcuni tipi di cookie.
Continuando la navigazione o chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo