Scuola bigInsegnare agli allievi di oggi rappresenta una sfida impegnativa, anche a causa del rapido cambiamento del mondo dei ragazzi.
Per poter affrontare con efficacia questa sfida, gli insegnanti hanno bisogno di aggiornamento continuo. Purtroppo le risorse pubbliche destinate alla formazione e all’aggiornamento sono limitate: per questo la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo ha scelto di promuovere il progetto Scuola+ realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino, sede di Savigliano, e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Cuneo.
Il progetto offre agli insegnanti della provincia di Cuneo un percorso formativo di alto livello per fornire loro strumenti e metodi che abilitino nuovi modi di fare scuola a fronte dei cambiamenti più recenti (nuove tecnologie, riforma della scuola, utilizzo dei laboratori) e delle problematiche emergenti nelle classi (disturbi specifici dell’apprendimento, disturbi di comportamento e relazionali).

Per l’anno scolastico 2012/13 il progetto Scuola+ si concentrerà su due temi di particolare rilevanza e attualità per la scuola:
I modulo: “Web e social network come ambienti di apprendimento”
II modulo: “Riforma della scuola. Didattica e valutazione per competenze”

 

ATTENZIONE!!!
E’ stato anticipato il giorno di inizio dei due corsi a Mondovì e Savigliano.

I corsi inizieranno il giovedì pomeriggio come segue:

Per Mondovì:
14 febbraio – giovedì pomeriggio
16 febbraio – sabato tutto giorno
13 aprile – sabato tutto giorno

Per Savigliano:
21 febbraio – giovedì pomeriggio
23 febbraio – sabato tutto giorno
20 aprile – sabato tutto giorno

 

Profumo primopianoFrancesco Profumo − Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca − ha inaugurato, nella mattina di sabato 1° dicembre presso la presso la sede cuneese dell’Università degli Studi di Torino, i lavori del primo modulo del progetto.
L'incontro, a cui sono stati invitati i Dirigenti scolastici della provincia di Cuneo e i docenti che partecipano al progetto Scuola+, è stato occasione per un interessante approfondimento sugli investimenti in istruzione e ricerca, a livello nazionale ed europeo 

vai alla gallery

 

FINALITA’ E MODALITA’
Il progetto Scuola+ prevede di stimolare cambiamenti nel modo in cui si intende l’insegnamento, proporre una riflessione sulle pratiche didattiche e stimolare innovazioni che abbiano un impatto positivo sull’apprendimento degli studenti.
Al termine del percorso formativo gli insegnanti avranno sviluppato capacità e abilità utili alla realizzazione di percorsi didattici.
 
Non si tratta di moduli formativi classici, ma di un progetto che, grazie alle competenze del gruppo di docenti coinvolti, affianca alle lezioni teoriche, che faranno riferimento alle esperienze dirette degli insegnanti, una sperimentazione in classe e una valutazione dei risultati.

Ciascun modulo è organizzato in tre fasi formative. La prima fase è una formazione teorica intensiva con l’avvio alla progettazione di sequenze didattico-valutative: saranno due giorni consecutivi (venerdì e sabato tutto il giorno) di lezioni, lavori di gruppo seguiti da tutor e discussione in grande gruppo. Segue la parte pratica del percorso con la sperimentazione di percorsi didattici nelle classi. La conduzione della sequenza didattica in classe sarà osservata e documentata e gli esiti della sperimentazione saranno discussi nella giornata di valutazione conclusiva (terza fase).
TEMPI: Il primo modulo partirà nella seconda metà di novembre e il secondo a febbraio, le lezioni si terranno presso le sedi universitarie dislocate in provincia di Cuneo.

ISCRIZIONI:
L’iscrizione ai moduli è gratuita e deve essere garantita la presenza.
È previsto un rimborso spese di trasferta.

Scarica il Bando (256.09 kB)

Scarica calendario e contenuti del Modulo I – icon CUNEO (327.99 kB)
Scarica calendario e contenuti del Modulo I – icon ALBA (327.36 kB)
Scarica calendario e contenuti del Modulo II – icon MONDOVI' - calendario aggiornato (302.29 kB)

Scarica calendario e contenuti del Modulo II – icon SAVIGLIANO - calendario aggiornato (301.53 kB)

Per informazioni:
scuola+@fondazionecrc.it
Tel. 0171-452732