egobianchiVisioni e passioni di un artista controcorrente.

Esposizione di opere scelte e dipinti murali
della ex sala contrattazioni
Spazio Incontri Cassa di Risparmio 1855

Via Roma, 15 – Cuneo

9-17 Ottobre 2010

Nel 1956 è commissionata a Ego Bianchi, pittore astigiano di nascita ma cuneese d’adozione, la realizzazione della decorazione della sala Contrattazioni della Camera di Commercio, in Via Roma a Cuneo.

Questo spazio, destinato alle contrattazioni di merci e prodotti agroalimentari, ispira all’artista una serie di 32 dipinti murali a soggetto bucolico, dove centrale è il legame originario dell’uomo con l’ambiente naturale. Nel corso dei restauri della Sala Contrattazioni, nel frattempo acquistata dalla Fondazione CRC nel 2006, una selezione dei dipinti murali è stata strappata dalle pareti, riportata su tavola e ripristinata, su indicazione dei funzionari delle Soprintendenze di competenza. Il restauro è stato terminato recentemente.

L’occasione è stata l'occasione ideale per presentare alla cittadinanza cuneese non solo il nuovo Spazio incontri, sala tecnologicamente innovativa e versatile messa a disposizione del territorio, ma contestualmente il restauro degli otto dipinti di Ego Bianchi, che hanno potuto essere ammirati in esposizione all’interno della Sala Principale.

Lo stile è calligrafico ed essenziale e suggerisce rimandi alla musica pastorale unita alla poesia figurativa.

Il percorso espositivo ha permesso al visitatore di ampliare la visione degli otto pannelli murali, proponendo un breve excursus nella produzione di opere pittoriche, grafiche e ceramiche degli ultimi anni di attività dell’artista, a partire da “Operazione chirurgica“ del 1953, opera di svolta nella sua nuova ricerca pittorica, incentrata su uno stile lineare e di tendenza primitivistica e neogreca.

 

scarica l'invito per l'inaugurazione