copertinaCB

 

COS'E' CONOSCERE LA BORSA? (per STUDENTI)   -  vai al video

COS'E' CONOSCERE LA BORSA? (per DOCENTI) 

 

LA STORIA DEL PROGETTO
Istituito in Germania nel 1983 dall’Associazione delle Casse di Risparmio Tedesca, Consocere la Borsa è stato ripreso in Italia dall’ACRI e viene proposto dalla Fondazione CRC agli Istituti Tecnici Commerciali e ai Licei con l’obiettivo di diffondere l’educazione economica-finanziaria nei giovani. Il progetto prevede la creazione di team di studenti, ai quali viene assegnato un capitale virtuale di 50 mila euro da investire in una scelta predefinita di 175 titoli, quotati nelle principali borse europee, attraverso un sito Internet dedicato (www.conoscere-la-borsa.eu/cuneo). Gli studenti vengono supportati, nel corso delle dieci settimane di durata del gioco, dagli insegnanti e da funzionari della Banca Regionale Europea, che li seguoo durante le varie fasi.

Guarda il video completo dell’evento su You Tube
Guarda il servizio video

Scarica la scheda di presentazione

 

 

CONCLUSA L’EDIZIONE 2013

Si è conclusa con successo la nona edizione cuneese di “Conoscere la Borsa”, progetto a carattere europeo volto a diffondere la cultura e la conoscenza dei meccanismi della finanza presso gli studenti delle scuole superiori, mediante esercitazioni pratiche che simulano una loro attività sul mercato borsistico.

Premiazione BARCELLONAReplicando il successo dello scorso anno del Liceo Peano/Pellico di Cuneo, il team “Gli Scapigliati” dell’ITCommerciale Einaudi di Alba è risultato primo in Italia, e terzo in Europa, non hanno disfatto le valigie, e sono stati protagonisti ben tre volte sotto i riflettori di Cuneo, Barcellona e Salerno.
Il team “Gli Scapigliati” dell’ITCommerciale Einaudi di Alba – composto da Simone Racca, Edoardo Accossato e Luca Vedino della classe 5C, assistito dai Docenti Marianna Clerico e Massimo Bernocco e dalla Dirigente Valeria Cout – con un portafoglio finale di 58.708,61 euro ha conquistato il titolo nazionale di “Conoscere la Borsa 2013”, ed è stato premiato in tre distinte cerimonie: a Cuneo ad inizio marzo in occasione del Meeting “L’Economia incontra gli Studenti” in quanto Team meglio classificato a livello provinciale cuneese, a Barcellona a fine marzo come Terzo classificato a livello Europeo e per finire, la settimana scorsa a Salerno durante la cerimonia nazionale, in qualità di primo classificato in Italia, dove ha sbaragliato la concorrenza di oltre mille team di loro coetanei.Premiazione CUNEO
Gli studenti cuneesi si sono posti nei confronti dei loro coetanei europei partendo da una posizione di leader: infatti nella scorsa edizione, cinque studentesse del Liceo Scientifico Peano di Cuneo e vincitrici a livello italiano del progetto “Conoscere la Borsa 2012”, che avevano già rappresentato l’Italia a Berlino alla cerimonia di premiazione europea dell’iniziativa.
Istituita in Germania nel 1983 dall’Associazione delle Casse di Risparmio Tedesca, “Conoscere la borsa” è stato ripreso in Italia dall’ACRI ed è proposto per il settimo anno dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. In provincia di Cuneo hanno preso parte a questa edizione 303 team, costituiti da alunni delle classi quarte e quinte, per un totale di oltre 1.050 studenti, riferiti agli Istituti Tecnici Commerciali “Bonelli” di Cuneo, “Einaudi” di Alba, “Baruffi” di Mondovì, “Guala” di Bra, IIS “Grandis” di Cuneo e i Licei “Peano-Pellico” e “De Amicis” di Cuneo, “Giolitti/Gandino” di Bra, “Cocito” di Alba, “Vasco/Beccaria/Govone” di Mondovì e “Arimoni/Eula” di Savigliano. I partecipanti, grazie al supporto degli insegnanti e di funzionari della Banca Regionale Europea, sono stati seguiti nelle varie fasi del gioco, anche con strumenti didattici per una riflessione sui temi di attualità socio-economica, nonché con apposite Rassegne Stampa interattive.
Premiazione SALERNOAnche in questa edizione il progetto ha dato a molti giovani la possibilità di confrontarsi con il mercato finanziario e le sue complessità: oltre 35mila sono state le squadre di studenti delle superiori e universitari coinvolte a livello europeo, delle quali più di mille italiane, supportate da 11 Fondazioni e Banche. Nella premiazione nazionale il team albese è stato infatti ospite con altri cinquanta studenti provenienti da tutta Italia, della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, che attraverso il suo Presidente Alfonso Cantarella, è un ente che da sempre sostiene l’importanza della didattica finanziaria. Il progetto a carattere europeo è infatti volto a diffondere la cultura e la conoscenza dei meccanismi della finanza presso gli studenti delle scuole superiori, mediante esercitazioni pratiche che simulano una loro attività sul mercato borsistico.
“L’esperienza del lavoro di gruppo con i compagni di classe, lo scambio di idee su tematiche attuali a scuola e sul forum e la possibilità di sperimentare strategie di investiment,o senza alcun rischio, contribuiscono a sviluppare un rapporto informato e responsabile con il denaro, particolarmente utile per il futuro di questi giovani cittadini.” afferma il Presidente della Fondazione CRC, Ezio Falco.

 

 

icon Report fine concorso 2013 (1.91 MB) 

icon Report di metà concorso (483.38 kB)

icon Presentazione 2013 (749.33 kB)

icon Rassegna Stampa n.08-2013 (4 MB)
icon Rassegna Stampa n.07-2013 (6.41 MB)
icon Rassegna Stampa n.06-2013 (4.11 MB)
icon Rassegna Stampa n.05-2013 (2.77 MB)
icon Rassegna Stampa n.04-2013 (3.27 MB)
icon Rassegna Stampa n.03-2013 (8.12 MB)
icon Rassegna Stampa n.02-2013 (4.21 MB)
icon Rassegna Stampa n.01-2013 (8.66 MB)

  

PRECEDENTI EDIZIONI

teamberlinoDal 12 al 14 aprile Federica Baudino, Assma Ghali, Alice Maria Mandrile, Valentina Racca e Greta Viale, studentesse del Liceo Scientifico “Peano” di Cuneo e vincitrici a livello italiano del progetto “Conoscere la borsa” 2012, hanno rappresentato l’Italia a Berlino alla cerimonia di premiazione europea dell’iniziativa.
Le cinque componenti del team “Agorà”, assistite durante il progetto dal prof. Ettore Lo Nigro, sono state accompagnate nella capitale tedesca dalla Dirigente Scolastica, prof. Germana Muscolo, e dal referente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Claudio Alberto.

guarda le foto

Il Liceo "Peano", oltre al team vincitore (che ha concluso il progetto con un portafoglio di 55.495 euro), è riuscito a conquistare ottimi piazzamenti a livello nazionale anche con altre due squadre, “I Sintu” e gli “OCI”, che si sono classificate al 9° e 12° posto nella classifica nazionale, mentre il team “GAE” dell’Istituto Einaudi di Alba ha chiuso al 14° posto.
Una citazione particolare alle studentesse “Asterion crew” del Bonelli di Cuneo, che erano prime al giro di boa di metà concorso, e hanno poi chiuso al 16° posto.

Scarica il report finale dell'edizione 2012

A tutti gli studenti della provincia di Cuneo partecipanti sono stati offerti biglietti di ingresso alle partite della squadra di volley BreBanca-Lannutti Cuneo.
Le premiazioni dei team meglio classificati per Istituto si sono tenute nel mese di marzo 2013, durante la terza edizione del meeting “L’Economia incontra gli Studenti” (vai alla gallery delle precedenti edizioni).

Istituito in Germania nel 1983 dall’Associazione delle Casse di Risparmio Tedesca, il progetto Conoscere la Borsa è stata ripreso in Italia dall’ACRI e viene proposto per l’ottavo anno dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo con l’obiettivo di diffondere l’educazione economica-finanziaria nei giovani. L’iniziativa si inserisce dunque nel settore Educazione, istruzione e formazione, a cui la Fondazione dedica crescenti risorse, ed in particolare nel filone dell’educazione ad una corretta gestione economica, personale e familiare, per le giovani generazioni.

Grazie a un deposito virtuale di 50 mila euro e a una lista di 175 titoli, le squadre partecipanti comprano e vendono azioni per un periodo di 10 settimane, nel tentativo di incrementare al massimo il proprio capitale iniziale.

Tra le circa 45 mila squadre che, a livello europeo, hanno partecipato in questi anni all’iniziativa, ottima è la rappresentanza italiana, con oltre 1000 “team”.
Per l’anno scolastico 2012-2013, hanno partecipato al progetto in rappresentanza della provincia di Cuneo gli Istituti Tecnici Commerciali Bonelli di Cuneo, Einaudi di Alba, Baruffi di Mondovì e Guala di Bra e i Licei Peano e De Amicis di Cuneo, Giolitti di Bra, Cocito di Alba e Vasco di Mondovì: in tutto, circa 220 le squadre cuneesi, formate da più di settecento studenti delle classi quarte.

Qui di seguito le rassegne stampa di riflessione e aggiornamento sull'attualità economica e finanziaria che periodicamente sono state messe a disposizione delle squadre durante il progetto:

icon RS 10_2012 (899.71 kB)
icon RS 9_2012 (981.34 kB)
icon RS 8_2012 (921.81 kB)
icon RS 7_2012 (954.59 kB)
icon RS 6_2012 (891.35 kB)
icon RS 5_2012 (662.57 kB)
icon RS 4_2012 (673.23 kB)
icon RS 3_2012 (509 kB)
icon RS 2_2012 (989.71 kB)
icon RS 1_2012 (891.67 kB)

Scheda di presentazione di Conoscere la Borsa ai Docenti > icon scarica qui (354.54 kB)
Report di valutazione dell'efficacia svolto sull'a.s. 2012/2013 > icon scarica qui (847.71 kB)

Per maggiori informazioni:
www.conoscere-la-borsa.eu/cuneo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.